Nuova cultura d’aggiudicazione: un’opportunità da cogliere, basare la concorrenza sulla qualità

Argomentario

Dal 1o gennaio 2021 è in vigore la riveduta legge federale sugli appalti pubblici (LAPub). I cantoni hanno deciso di armonizzare le loro prassi adottando un Concordato intercantonale (AIMP 2019). La nuova cultura d’aggiudicazione rafforza chiaramente la concorrenza qualitativa. Ora gli appalti vengono aggiudicati dalle offerte più «vantaggiose» e non da quelle «più vantaggiose economicamente». Si misura la sostenibilità attraverso il livello economico, ecologico e sociale.

  • Basando principalmente la concorrenza sui prezzi si frena l’innovazione. Con il cambiamento di paradigma operato nel settore degli appalti pubblici, l’innovazione diventa un criterio d’aggiudicazione vero e proprio.
  • Gli appaltatori possono ora porre delle esigenze in merito al sistema di produzione o al trasporto dei materiali e della manodopera. La sostenibilità riveste un carattere sociale che permette ad esempio la promozione di condizioni eque di produzione e di lavoro. Nel contempo, la considerazione circa la sostenibilità ambientale di un’offerta e la sua capacità di preservare le risorse contribuisce alla protezione dell’ambiente.
  • Il cambiamento di paradigma nel settore degli appalti pubblici frena la spirale dei prezzi verso il basso. Le offerte dumping con costi aggiuntivi nascosti non ottengono più il punteggio più alto.

Maggiori informazioni

Alleanza per appalti pubblici all’avanguardia

L’innovazione è il motore delle prestazioni intellettuali e dunque sinonimo di guadagno in valore aggiunto. Il diritto relativo agli appalti pubblici deve maggiormente tener conto di questa particolarità.

Conferenza sugli appalti pubblici

Il 15 novembre 2019 l’Autorità intercantonale sugli appalti pubblici ha adottato il riveduto Concordato intercantonale sugli appalti pubblici (AIMP 2019) in occasione di un’assemblea straordinaria. Il concordato entra in vigore non appena vi aderiscono due cantoni.

Conferenza di coordinamento degli organi della costruzione e degli immobili dei committenti pubblici KBOB

Nella pratica, la nuova cultura d’aggiudicazione significa che in futuro gli aggiudicatori faranno ancora più attenzione in occasione dei loro appalti affinché vengano presentate soluzioni e offerte innovative di qualità.

SIA – aggiudicazione dei mercati

Con aggiudicazione dei mercati, la SIA intende l’insieme dei rapporti contrattuali associati al ciclo di vita di un’opera. La raccolta dei regolamenti SIA è dedicata alle definizioni di questi e fornisce una serie completa e comprovata di regole per i proprietari di edifici istituzionali e privati.

Piattaforma delle conoscenze sugli appalti pubblici sostenibili PAP

Qui trovate informazioni e strumenti inerenti agli appalti pubblici sostenibili. Servizi d’acquisto e specialisti di Confederazione, Cantoni e Comuni mettono a disposizione e utilizzano contenuti di carattere giuridico, tecnico e scientifico.

SSIC: Gestione delle gare d'appalto

Sul suo sito web, l'SSCI fornisce informazioni sulla base giuridica, schede informative ed eventi sul la nuova cultura d’aggiudicazione.

Eventi

Diverse associazioni e organizzazioni propongono formazioni ed eventi informativi sulla nuova cultura d’aggiudicazione.

Mostrare gli organizzatori

Clicca su un fornitore per andare alle offerte dell'evento,

Dachverband der Schweizer Bauwirtschaft
Association faîtière nationale de la construction
Associazione mantello della costruzione

Bauenschweiz
Weinbergstr. 55
8006 Zürich

© 2020 Bauenschweiz